venerdì 20 marzo 2009

SMS e Mailing List: il comune informa

Due nuovi servizi di informazione saranno attivati entro giugno dall’Amministrazione Comunale: InfoSMS e ComuneNEWS. Permetteranno, a chi lo desidera, di ricevere notizie dal Comune sia sul proprio cellulare, sia al proprio indirizzo di posta elettronica.

“Sono due modalità di comunicazione tra Pubblica Amministrazione e cittadini già sperimentate con successo in molte città”, dice l’Assessore alla Comunicazione, Mariangela Mariani – “e finalmente anche Cernusco sarà tra queste”.

InfoSMS offre una modalità di informazione ai cittadini mediante l'invio di brevi messaggi in formato SMS a tutti coloro che chiederanno l’iscrizione al servizio. Gli SMS riguardano tre categorie di informazioni: eventi cittadini (spettacoli teatrali e musicali, mostre, convegni, conferenze, iniziative per bambini, manifestazioni di carattere sportivo e ricreativo....), appuntamenti istituzionali (consigli comunali, commissioni consiliari, assemblee pubbliche...), avvisi di pubblica utilità (lavori pubblici, viabilità, tributi, servizi alla persona...). Chi si iscrive al servizio può indicare una o più categorie di interesse.

ComuneNEWS è una newsletter quindicinale, con le notizie e le informazioni sull'attività dell’Amministrazione Comunale.

Entrambi i servizi sono gratuiti. Per iscriversi è necessario compilare un modulo di adesione disponibile presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico e prossimamente anche sul sito internet www.comune.cernuscosulnaviglio.mi.it; per disattivare il servizio sono sufficienti una richiesta scritta su carta o via posta elettronica.

Questi servizi si vanno ad aggiungere alle altre novità nel settore della comunicazione che l’Assessorato di Mariangela Mariani ha introdotto dall’inizio del suo mandato: il calendario degli eventi, distribuito trimestralmente in tutte le case, il nuovo notiziario comunale, rivisitato nella grafica e nei contenuti, le trasmissioni radio con l’agenda settimanale degli appuntamenti e gli approfondimenti tematici.

“Modalità diverse di comunicazione per raggiungere in modo più capillare i cittadini”, aggiunge l’Assessore – “offrendo anche spazi di partecipazione”.

2 commenti:

claudio ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
claudio ha detto...

Era ora!! Bravi!!